martedì 16 gennaio 2018

Elezioni comunali 2018... sonnecchiando in attesa...

Domenica in piazza c'era il gazebo dei ragazzi (credo di Forza Nuova) di "Riprendiamoci Ospitaletto", inoltre ho visto la sede in piazza S. Rocco della civica di Ernesto Mena.
Quindi alle elezioni di Ospitaletto avremo queste due liste.

Per il resto del panorama politico, mi stupisce come ci sia poco movimento percepibile a pochi mesi dalle elezioni. Può essere che si aspettino i risultati delle politiche per "contarsi". Senz'altro questo incide, ma ricordo che ebbi la stessa impressione anche l'ultima volta... mi sa che c'è una grossa disaffezione anche tra i "malati" di politica, che sono sempre di meno.

Immagino un candidato della destra partitica (FI-Lega-FdI), un candidato del centrosinistra (Sarnico se si ripresenterà). Forse un candidato della sinistra-sinistra?
In ogni caso, con le amministrative spaiate dalle politiche (quindi niente effetto trascinamento per il centro-destra) e senza un ballottaggio (per cui non serve la maggioranza assoluta dei voti, ma basta quella relativa) direi che Sarnico dovrebbe avere la strada spianata verso la riconferma.
Anche una lista a sinistra, a Ospitaletto, non toglie molti voti a Sarniho. Ricordo l'esperienza di Berardelli lustri fa. Sicuramente di meno di quanti ne tolga la civica di Mena a una lista di centrodestra.
Staremo a vedere.

Nessun commento:

Posta un commento